Macelleria Falaschi dal 1925

Di Filippo Pianigiani (foto di “Macelleria Falaschi”)

La macelleria Falaschi, a partire dal 1925, si trova all’interno del centro storico della città di San Miniato (PI), situata a metà strada tra Pisa e Firenze, nella campagna toscana. Sede storica di quattro generazioni di macellai, si distingue per la continua proposta di carni fresche provenienti da allevamenti locali di genere bovino, suino, ovino e carni bianche, ma offrendo anche salumi e una gastronomia di produzione propria. Ma aspettate, c’è di più!

Una storia centenaria

Sergio Falaschi, con il figlio Andrea e la figlia Anna, rappresentano la terza e quarta generazione di “Maestri Macellai” sanminiatesi.

Tutto nasce con Guido Falaschi, che quasi cento anni fa, inaugura la prima macelleria di famiglia. Il testimone poi, nel tempo, passa ai figli Vasco e Bruno e infine a Sergio che nel 1967 prende in mano le redini dell’azienda.

Parola d’ordine: qualità

Per anni, il duro lavoro di Sergio e del figlio Andrea ha contribuito ad accrescere il valore delle tradizioni e i metodi di lavorazione, tanto antichi quanto di qualità. Anche se la scelta, visto il già saturo mercato e i prezzi che oggigiorno si “danno” alla carne industriale, non è stata una delle più semplici, la visione che la macelleria ha tenuto nel corso degli anni è sempre stata quella di avere una linea diretta tra allevatore e trasformatore in modo da possedere una rintracciabilità certa del prodotto.

Non per caso infatti, ad oggi, all’interno della macelleria si trovano prodotti di qualità e con certificazioni di tutto rispetto e che, vista la dedizione alla filiera, stanno riuscendo a trovare spazio in tutta Italia e non solo… Sono in molti, infatti, sia all’interno ma anche all’esterno della Toscana, a scegliere prodotti marchiati Falaschi come indice della qualità del ristorante, bar, hotel, resort e chi più ne ha più ne metta!

La mia esperienza

Attualmente sto svolgendo lo stage compreso nel percorso ITS proprio all’interno della macelleria Sanminiatese e tengo a dire che quanto scritto sopra non è solo il mio pensiero… Ma quello di migliaia di persone sparse per il mondo.

L’azienda svolge molto lavoro a livello locale, senza dimenticarsi però di essere riconosciuta anche al di fuori: talmente riconosciuta da prendersi un posto tra le migliori 50 gastronomie nel mondo secondo il “Financial Times” (settima in Italia e unica in Toscana).

Attraverso la tecnica, dalla macellazione al disosso, dalla vendita al banco alla vendita all’ingrosso, dalla gastronomia al rapporto con il cliente, la macelleria Falaschi offre la possibilità di comprare dell’ottima carne, mantenendo un prezzo relativamente basso e fornendo al cliente un’esperienza più unica che rara.

Macelleria e non solo

Quello che caratterizza la macelleria, oltre alla qualità e la traduzione come già citato, è il Retrobottega, dove tutti i prodotti (dagli antipasti al dolce) possono essere consumati ammirando la visuale della vallata a Sud di San Miniato dalla terrazza di proprietà e lasciando tutti a bocca aperta

A quel punto basta solo mettere la “ciccia” in bocca e richiuderla!


Rispondi