Buongiorno a tutti amici di Food-ID!

In queste giornate afose vi terremo compagnia con un po’ di cultura enogastronomica.

Inizieremo dal medio oriente, dove assaporerete il cous cous, piatto di grande cultura e tradizione.

Rimanendo in zona, incontrerete il kebab, uno dei cibi da strada più celebri sia nei paesi mediorientali sia dalle nostre parti.

E per chi volesse portare a casa un ottimo souvenir dal medio oriente, l’idea migliore è il Tajine, scoprirete le sue origine e la sua tradizione.

Un articolo si dedicherà alla Kombucha, una bevanda fermentata con grandi proprietà benefiche, che probabilmente in pochi conosceranno.

Andremo a Matera a conoscere la “Pastizz” di Rotondella, un prodotto tipico a base di ripieno di carne cotto nel forno a legna.

Patatine, hot dog, würstel, quanto saranno buoni? Ma un articolo ci farà capire quanto è importante non esagerare.

Dato che abbiamo fatto una bella tappa in medio oriente, la rubrica del vino si dedicherà al vino analcolico, uno dei prodotti più discussi degli ultimi tempi.

Vi lascio alla lettura degli articoli con una frase di Jean Brunhes: ”Mangiare, è incorporare un territorio”.

Alessia


Rispondi